CASCATE 2013

La riunione Istruttori di dicembre è stata un enorme sofferenza! Dovevamo decidere sul da fare dei Corsi ed era la prima volta che ci ritrovavamo tutti insieme cercando di raccontarci cosa fosse successo … Damiano non c’era più e il vuoto ci stordiva.

Il primo corso in calendario era quello di cascate di ghiaccio la cui direzione era stata affidata proprio a Lui. Un ambiente, una disciplina dove Damiano era molto a suo agio. Dieci allievi erano in attesa di sapere se il corso si fosse svolto o meno e la stagione bussava alla porta.

Il dibattito risultò acceso, gl’istruttori “cascatisti” si chiesero reciproco impegno e dopo una rapida conta si decise di fare il Corso. Nessuno lo disse ma chi era della squadra sapeva che: <<il corso sarebbe dovuto essere “perfetto”>>. Chi si fosse occupato dell’organizzazione avrebbe sentito un peso aggiuntivo che accresceva sicuramente la tensione nel gestire un tale Corso: in un ambiente con alto tasso di pericolosità, con un meteo invernale solitamente inclemente e temperature ballerine tipiche degli ultimi anni.

Oggi: 4 marzo il Corso è ufficialmente terminato. Abbiamo avuto 7 Allievi che ci hanno “seguiti” tra didattica di arrampicata, sicurezza e manovre; che si sono fatti contagiare dalla passione e che hanno dimostrato un entusiasmo fuori misura. Le lezioni pratiche e le salite effettuate si sono svolte nelle principali valli, luoghi anche storici, del cascatismo italiano: Val Varaita, Cogne, Valle dell’Orco ecc…

Un plauso per loro da parte degli Istruttori, tutti hanno dimostrato un crescendo di capacità lodevoli e che ci hanno arricchito dal punto di vista umano. Un altro ringraziamento è per gl’Istruttori che hanno partecipato, impegnandosi in un momento così triste per il nostro gruppo. Il corso ha, inoltre, dato occasione di perfezionarsi agli Aspiranti Istruttori ed ha condotto alcuni Allievi al possibile ingresso nell’organico nella Scuola.

Ci piace pensare che qualcuno ci abbia aiutato nel risultato …

La Scuola

Leave a Reply